In questa sezione gli esperti chiamati a contribuirvi si occuperanno di approfondire tematiche biologiche e diagnostiche della leucemia mieloide acuta. Lo scenario genetico-molecolare della leucemia mieloide acuta, seppur profondamente esplorato, rappresenta un contesto in continuo cambiamento e l’identificazione di “markers” molecolari ha un valore non solo diagnostico ma anche potenzialmente terapeutico. Questa sezione sarà inoltre dedicata ad approfondimenti circa la malattia minima misurabile. Si tratta di un tema estremamente “caldo” non solo per le possibili implicazioni terapeutiche ma anche per il potenziale ruolo che la malattia minima misurabile potrebbe rivestire come “endpoint surrogato”. Ossia endpoint che possa sostituire, in quanto rappresentativo di essi, i classici endpoint di sopravvivenza.

Altre pubblicazioni in questa sezione

Linee Guida ELN 2017. Dalla teoria alla pratica

Scritto da L. Aprile, N. Fracchiolla, D. Capelli