Leucemia acuta promielocitica: resistenza ad ATRA e ATO

Il 98% dei casi di leucemia acuta promielocitica (LAP) è caratterizzato da uno specifico riarrangiamento genico che consiste nella traslocazione bilanciata e reciproca tra i cromosomi 15 e 17 (t(15;17)), con punti di rottura a livello della sequenza codificante per il recettore dell’acido retinoico sul cromosoma 17 e della sequenza codificante per la fosfoproteina PML sul cromosoma 15. Il gene di fusione che ne risulta codifica per la proteina di fusione PML/RARA.

Leggi l'intero articolo